Salta al contenuto principale

Nov
/
15
/
2021

INCONTRO DI STUDI: APPROFONDIMENTI DOPO LA SENTENZA DEL CONSIGLIO DI STATO

sib

Si terrà a Teramo, lunedì 29 novembre alle ore 15:30, il primo Convegno giuridico accademico dopo la sentenza dell' Adunanza plenaria del Consiglio di Stato, dove saranno approfondite le sue problematiche e criticità.

All’incontro parteciperà il presidente del SIB, Antonio Capacchione.

Nov
/
11
/
2021

DAL MINISTRO GARAVAGLIA PER RAPPRESENTARE LO STATO DI PROFONDO ALLARME DEI BALNEARI ITALIANI A SEGUITO DI UNA SENTENZA SCONCERTANTE, CONTRADDITTORIA E OFFENSIVA PER LE ISTITUZIONI RAPPRESENTATIVE

sib

Abbiamo chiesto al Governo di tutelare le decine di migliaia di famiglie che sono in angoscia per il rischio di perdere il lavoro e i loro beni.

È ora che la politica e le Istituzioni si assumano le loro responsabilità mettendo in sicurezza amministrativa un settore cruciale del turismo italiano composto non da capitani d'industria dai forzieri ricolmi ma da famiglie di onesti lavoratori.

Nov
/
10
/
2021

RIUNIONE STRAORDINARIA DEL COMITATO DI PRESIDENZA

“Convocata la Giunta allargata a tutti i presidenti regionali per decidere le iniziative sindacali”
sib

Si è svolta oggi pomeriggio la riunione in seduta straordinaria del Comitato di Presidenza del SIB per esaminare la situazione dopo la sentenza del Consiglio di Stato sulla normativa riguardante le concessioni demaniali marittime.

Sono stati valutati gli effetti devastanti per la balneazione attrezzata e per l’economia turistica del Paese provocati da una contraddittoria e sconcertante decisione giudiziaria.

Nov
/
09
/
2021

DECISIONE SCONCERTANTE PRIMA ANCORA CHE SCONVOLGENTE

“Il Consiglio di Stato si attribuisce ciò che nega agli altri Poteri dello Stato”
sib

Ci riserviamo di leggere con la dovuta attenzione e deferenza le motivazioni della sentenza del Consiglio di Stato sulle concessioni demaniali marittime oggi depositata all’esito del quale decideremo le iniziative da intraprendere per la tutela di decine di migliaia di famiglie di onesti lavoratori oggi gettate nell’angoscia più totale per la prospettiva di perdere il lavoro e i loro averi.

Nov
/
06
/
2021

ATTACCHI AI BALNEARI CON FORZATURE E FALSITÀ

"Scomposte e isteriche reazioni alla giusta e opportuna decisione del Governo e del Presidente Draghi sul Disegno di Legge sulla Concorrenza"
Sib

A leggere certi commenti apparsi su alcuni organi di stampa per la mancata immediata applicazione della Direttiva Bolkestein alle concessioni balneari e agli ambulanti, si percepisce, nella migliore delle ipotesi, una superficialità di analisi e, nella peggiore, un attacco a settori economici che continuano a dar prova di efficienza e di utilità per la nostra economia.

È bene chiarire subito che non vi è stato alcun intervento da parte della Commissione europea sul disegno di legge sulla concorrenza.

Nov
/
04
/
2021

SULLA QUESTIONE BALNEARE PREPARARSI AD AFFRONTARE SETTIMANE DECISIVE

"L'unità dei balneari è condizione necessaria per la salvaguardia delle loro aziende nell'interesse nazionale di continuare ad avere una balneazione attrezzata di qualità"
SIB FIUMICINO

Insieme alla coordinatrice del SIB Lazio, Marzia Marzioli, abbiamo partecipato ieri a Fregene all'assemblea dei balneari di Fiumicino che hanno deciso di aderire al SIB.

Nov
/
03
/
2021

EVITARE INTERVENTI AFFRETTATI E PASTICCIATI CHE RISCHIANO DI DISTRUGGERE UN PATRIMONIO PREZIOSO PER IL PAESE

Capacchione (SIB): "Il successo turistico del 2021, ancora una volta, dimostra che la balneazione attrezzata italiana, grazie alla sua alta professionalità e capacità, è un prezioso fattore di vantaggio competitivo del Paese da salvaguardare e tutelare"
sib

“Evitare soluzioni frettolose e pasticciate (come quelle adombrate di un possibile inserimento della questione nella legge delega sulla concorrenza), questo l’appello rivolto al Governo e al Parlamento oggi da Antonio Capacchione, presidente del Sindacato Italiano Balneari FIPE/Confcommercio in occasione della Giunta di Presidenza - stante la complessità della questione testimoniata anche da pronunce giurisdizionali contrastanti e, quindi, l'opportunità e la necessità di attendere il deposito della sentenza dell'Adunanza plenaria del Consiglio di St

Ott
/
27
/
2021

GLI INCENTIVI ECONOMICI PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLE STRUTTURE TURISTICHE RICONOSCIUTI ANCHE AGLI STABILIMENTI BALNEARI

Accolta la nostra richiesta avanzata al Ministro Garavaglia nell'incontro di Rimini “Ancora più necessario garantire la continuità aziendale assicurata dalla legge 145/2018”
lido

Il decreto legge di attuazione del PNRR approvato oggi in Consiglio dei Ministri prevede, fra l’altro, incentivi economici per tutte le imprese turistiche ivi compreso gli stabilimenti balneari, per interventi riguardanti l’efficienza energetica, la riqualificazione antisismica, l’abbattimento delle barriere architettoniche e la digitalizzazione.