Salta al contenuto principale

Feb
/
29
/
2024

PROCLAMATO LO STATO DI AGITAZIONE DELLA CATEGORIA CONTRO L'INERZIA DEL GOVERNO SULLA BOLKESTEIN

sib

Si è riunita la Giunta di Presidenza SIB-FIPE alla presenza del Direttore Generale FIPE Roberto Calugi e del neo Segretario Generale Operativo Federico Pieragnoli.

Esaminata la situazione riguardante la questione della Bolkestein e la scadenza delle concessioni vigenti.

L'assenza del più volte da noi invocato intervento normativo chiarificatore del Governo sta creando una situazione caotica nella gestione della materia da parte degli Enti concedenti.

Feb
/
05
/
2024

SULLE CONCESSIONI DEMANIALI IL CONFLITTO TRA GIUDICI E PARLAMENTO E' UN DANNO PER IL PAESE

Il SIB-FIPE anche davanti ai giudici per difendere i balneari, un modello di balneazione efficiente
sib

Da alcuni anni vi è un grave conflitto istituzionale fra l’Autorità giudiziaria amministrativa e il Parlamento sulla problematica relativa alla durata e alle modalità di rinnovo delle concessioni demaniali marittime in maniera semplicistica qualificata con la cd questione balneare.

Gen
/
25
/
2024

SIB e FIBA scrivono alla Presidente Elisa Grande

Chiedono la convocazione del Tavolo tecnico
sib

Il Presidente Antonio Capacchione e il Presidente Maurizio Rustignoli, chiedono di convocare il Tavolo Tecnico al fine di procedere al completamento dei suoi lavori.

Crediamo che a nessuno sfugga la necessità e urgenza di pervenire a una loro rapida conclusione finalizzati all’adozione dei criteri tecnici per la determinazione della sussistenza della scarsità della risorsa naturale disponibile.

Dic
/
21
/
2023

ADEGUAMENTO CANONI ANNO 2024

Diminuzione dello 4,5%
canoni

Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, con la circolare del 19 dicembre 2023, comunica che è stato fissato nella misura di -4,5% l’adeguamento delle misure dei canoni per le concessioni demaniali marittime per l'anno 2024.

A decorrere dal 1 gennaio 2024 la misura minima del canone è adeguata a € 3.225,50.

 

Nov
/
23
/
2023

LA CASSAZIONE ANNULLA PER ECCESSO DI GIURISDIZIONE LA SENTENZA DELL'ADUNANZA PLENARIA SUI BALNEARI

Eliminata una ipoteca sulle prerogative legislative del Parlamento. Una vittoria del SIB in favore di tutti i balneari e i concessionari italiani
sib cassazione

È stata appena depositata la sentenza della Corte di Cassazione a Sezioni Unite sul ricorso del SIB avverso la sentenza dell'Adunanza plenaria del Consiglio di Stato.

La Cassazione ha ritenuto la sentenza del Consiglio di Stato viziata da eccesso di giurisdizione avendoci estromesso dal processo ancorché la decisione andava ad incidere su coloro che rappresentiamo.

Nov
/
17
/
2023

NON PREOCCUPA IL PARERE DELLA COMMISSIONE MA IL SUO USO STRUMENTALE E FUORVIANTE

Il Governo prosegua e intensifichi il confronto con la Commissione europea, confidiamo in un costante impegno dei Ministeri di competenza. Bisogna evitare polemiche strumentali e fuorvianti in danno di migliaia di oneste famiglie
governo e commissione europea sib

“Il parere motivato della Commissione europea, di ieri, contesta le proroghe delle concessioni balneari effettuate dagli ultimi governi, (dalla legge 145/2018 del primo Governo Conte, alla legge del secondo governo Conte, alla milleproroghe del Governo Meloni” - precisano in una nota congiunta Antonio Capacchione, presidente del Sindacato Italiano Balneari aderente a FIPE/Confcommercio e Maurizio Rustignoli, presidente della FIBA - Confesercenti.

Nov
/
10
/
2023

RISPOSTA DEL GOVERNO ALLA INTERPELLANZA SULLA QUESTIONE BALNEARE

Dichiarazione del Presidente Antonio Capacchione
sib dichiarazione

La risposta del Governo alla interpellanza parlamentare urgente dell'on Bergamini ed altri  ha sostanzialmente descritto l'attività del cd Tavolo Tecnico sul censimento della costa concedibile, presupposto per la corretta applicazione della cd Direttiva Bolkestein.

Ribadiamo il nostro apprezzamento per gli sforzi profusi con il cd Tavolo Tecnico.

Ci auguriamo che il Governo nella interlocuzione con la Commissione europea valorizzi adeguatamente il risultato registrato.

Nov
/
02
/
2023

IL TAR DI LECCE NON ACCOGLIE IL RICORSO DELL'ANTITRUST

Dichiara superate le sentenze dell'Adunanza plenaria del Consiglio di Stato a seguito della sentenza della Corte di Giustizia dell'Unione Europea. Afferma la validità della legge Milleproroghe
tar Lecce

Il Tar di Lecce ha depositato la sentenza sul ricorso dell'Antitrust avverso la proroga al 2033 applicata dai Comuni di Ginosa e di Manduria.

Ad una prima sommaria lettura e con riserva di un commento più articolato si tratta di una sentenza positiva.

Ott
/
26
/
2023

SIB e FIBA scrivono al Presidente Fedriga e al Presidente Decaro

Chiesto formalmente di attivarsi per applicare la legge 14/2023 che impedisce la messa a gara delle concessioni vigenti
SIB e FIBA

Con la lettera inoltrata ieri al Presidente dell'Anci - l'Associazione nazionale dei Comuni - Antonio Decaro e al Presidente della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga, le due Organizzazioni, hanno formalmente chiesto di adoperarsi per l'applicazione della legge 14/2023 che impedisce la messa a gara delle concessioni demaniali vigenti in assenza di una disciplina nazionale. Al fine di evitare l'inevitabile contenzioso nel caso siano adottati provvedimenti amministrativi illegittimi per violazione di legge.