Salta al contenuto principale

Spiagge: SIB, parte la stagione Balneare 2008

Mag
/
01
/
2008

Prezzi sostanzialmente invariati, tariffe diversificate per orari e fasce d’età malgrado l’aumento dei canoni demaniali.

 

"Il 1° maggio prende il via la stagione balneare in molte regioni italiane" afferma Riccardo Borgo, Presidente del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari aderente a Confcommercio che associa circa 10.000 imprese. "Arrivare a questa data senza certezze sui conti economici della propria azienda, continua Borgo, ma anzi con il rischio di vederli irrimediabilmente compromessi da una 'scellerata' manovra sui canoni demaniali - che speriamo verrà modificata quanto prima dal nuovo Governo - credo sia il modo peggiore per avviare una attività che punta tutto sulla qualità dei servizi, sulla diversificazione dell'offerta, sull'entusiasmo degli operatori e dei loro dipendenti. Questo è purtroppo lo stato d'animo di molti imprenditori balneari.

Ma nonostante questa grave situazione mi sento di poter confermare che, come sempre, i clienti delle nostre spiagge troveranno servizi all'altezza delle aspettative, attrezzature all'avanguardia e nuove iniziative per l'intrattenimento. Le tariffe 2008 non saranno modificate al rialzo rispetto a quelle dello scorso anno, (l'aumento medio sarà intorno al 2/3%), sempre più stabilimenti balneari, poi, hanno scelto l'opportunità di offrire tariffe ridotte per chi sceglie di andare in spiaggia nel primo pomeriggio e per gli ospiti più 'piccoli'.

Siamo consapevoli, infatti, che, oggi, il turista sia italiano che straniero non vuole e non può sopportare aumenti ingiustificati dei servizi di spiaggia e che eventuali 'fughe in avanti' metterebbero fuori mercato le aziende che, già da tre anni, devono fare seriamente i conti con una diminuita capacità di spesa dei clienti, anche fino al 15%.

Se nel ponte del 1° maggio la situazione atmosferica sarà favorevole e le temperature miti, conclude Borgo, saremo in condizione, ancora una volta, di riaffermare l'importanza di questo comparto del nostro turismo in grado di rispondere 'alla voglia di spiaggia' con il 70% degli stabilimenti balneari pronti ad accogliere turisti e residenti".

 

Tariffe medie anno 2008 negli stabilimenti balneari aderenti al S.I.B.:

(nei periodi di bassa stagione sono stati predisposti dei pacchetti convenienti).

 

·        Sedia a sdraio: 2,50/6,00 €

·        Lettino: 3,5/12,00 €

·        Ombrellone: 2,50/8,00 €

·        Spogliatoio: 2,00/6,00 €

·        Cabina: 4,50/30,00 € (con bagno e doccia calda per 10 persone).

 

Roma, 29 aprile 2008
Allegato